TELEFONO
86-25-83463431
E-MAIL
sales@polifar.com
FAX
86-25-83475209
  • Nome del prodotto
  • parola chiave
  • Modello di prodotto
  • Riepilogo del prodotto
  • Descrizione del prodotto
  • Ricerca full-text
Qual è il vantaggio dell'assunzione di aminoacidi?
Tu sei qui: Casa » notizia » Industry News » Qual è il vantaggio dell'assunzione di aminoacidi?

CONTATTO

Qual è il vantaggio dell'assunzione di aminoacidi?

numero Sfoglia:1     Autore:Editor del sito     Pubblica Time: 2020-01-19      Origine:motorizzato

Qual è il vantaggio dell'assunzione di aminoacidi?

Questo articolo parla di cosa sonoaminoacidi, quali sono i loro usi, perché sono necessari come mangime per animali, ed elenca i due principali benefici della somministrazione di aminoacidi agli animali da aggiungere alla nostra comprensione degli aminoacidi nei mangimi.

Di seguito sono elencati i seguenti punti di conoscenza:

  • Perché sono necessari gli aminoacidi per l'alimentazione animale?

  • Vantaggio uno: conservazione delle proteine ​​naturali, uso efficace dei terreni agricoli

  • Vantaggio due: risoluzione dei problemi ambientali

1. Perché gli aminoacidi sono necessari per l'alimentazione animale?

Le proteine ​​sono un composto essenziale per tutti gli animali e sono composte da 20 diversi aminoacidi. Alcuni aminoacidi essenziali devono essere estratti dal mangime perché il corpo dell'animale non è in grado di sintetizzare abbastanza aminoacidi. Esistono circa dieci diversi aminoacidi essenziali in base alla specie animale e allo stadio di crescita. L'aggiunta di aminoacidi ai mangimi può ridurre i costi dei mangimi, migliorare l'efficienza dei mangimi e promuovere la crescita degli animali. lisina, metionina, treonina, triptofano e valina sono comunemente usati nei mangimi perché i mangimi naturali spesso non contengono tutti questi amminoacidi essenziali.

2. Vantaggio uno: conservazione delle proteine ​​naturali, uso efficace dei terreni agricoli

Gli aminoacidi per uso alimentare contribuiscono alla conservazione delle fonti proteiche naturali e all'uso efficace dei terreni agricoli.

Generalmente, la farina di soia nei mangimi può essere parzialmente sostituita con mais e lisina usando la seguente formula:

Farina di soia da 50 kg = 48,5 kg di mais + 1,5 kg di lisina

Ciò significa che l'uso di una tonnellata di lisina può far risparmiare circa 33 tonnellate di farina di soia. Con l'espansione della produzione di mangimi e il progresso dell'uso della lisina, l'uso globale della lisina per mangimi aumenta ogni anno. Ad esempio, se si utilizzassero 1,2 milioni di tonnellate di lisina, ciò significherebbe 38,8 milioni di tonnellate di mais e lisina in grado di sostituire circa 40 milioni di tonnellate di farina di soia. Dal punto di vista della superficie totale dei terreni agricoli richiesti, il potenziale declino della produzione di farina di soia è dovuto al fatto che la resa per ettaro di mais è molto superiore a quella della soia, quindi la riduzione della quantità di farina di soia utilizzato nei mangimi può comportare una riduzione di circa 14 milioni di ettari di terreno richiesti. In altre parole, la terra deve essere piantata per garantire la quantità di soia necessaria per produrre una dieta priva di lisina.

3. Vantaggio due: risoluzione dei problemi ambientali

Le formulazioni dei mangimi vengono generalmente calcolate al computer, utilizzando un programma lineare per determinare il costo minimo, mentre si utilizzano gli ingredienti dei mangimi disponibili per soddisfare le esigenze nutrizionali. Secondo la teoria del barilotto, l'aggiunta di amminoacidi limitati (come la lisina) può migliorare l'equilibrio degli aminoacidi e l'efficienza di alimentazione. ciò riduce il numero di fonti proteiche vegetali richieste.

Senza l'aggiunta di amminoacidi restrittivi, è difficile raggiungere un equilibrio ideale di amminoacidi nella dieta usando solo proteine ​​vegetali, il che può portare a un apporto eccessivo di proteine ​​e ad amminoacidi non necessari nel mangime. questi aminoacidi in eccesso non sono utilizzati dagli animali ed escreti come composti azotati. L'ammoniaca prodotta da composti azotati escreti produce odori. Inoltre, l'eccessiva escrezione di azoto porta alla contaminazione del suolo e alla contaminazione delle acque superficiali e sotterranee. Questo inquinamento da azoto nell'ambiente è un grave problema nella produzione di bestiame.

d'altra parte, l'aggiunta di lisina può ridurre efficacemente il lc (ciclo di vita) -co2 (quantità totale di anidride carbonica dalla produzione di materie prime alla produzione) del mangime in formula. (Si stima che ogni aggiunta di 1 kg di lisina riduca la produzione di LC-CO2 da 1 tonnellata di mangime in 2,4 kg di mangime in formula) l'uso di amminoacidi limitati nei mangimi in questo modo riduce l'assunzione in eccesso di altri aminoacidi e proteine. Di conseguenza, aiutano a risolvere il problema ambientale di riduzione dello scarico di azoto e LC-CO2 nell'ambiente.

Quindi, con così tanti benefici, gli aminoacidi sono diventati molto popolari nel campo dell'alimentazione animale e ora sono sostituibili.


Mettiti in contatto

CONSULTAZIONE GRATUITA
86-25-83463431(Hufficio ead)
86-20-31104915 (filiale di Guangzhou)
INDIRIZZO
Capoufficio:Camera 2705, No.218, Chang'anGuoJi costruzione, ZhongShanDongLu, QinHuai District, città di Nanjing, Cina
Guangzhou Branch Office: Camera 5303A, 3 ° piano, Dongguan Building, No.620, Xingnan Avenue, Nancun Town, distretto di Panyu, città di Guangzhou, nella provincia del Guangdong, Cina

E-MAIL
sales@polifar.com

additivo alimentare

Focus sulla zootecnia per fare i vostri acquisti più semplice, più efficiente e più affidabile.
Creare valore reale e duraturo per i clienti, i dipendenti e ottenere diventare l'azienda di alimentazione più rinomata.
Copyright © 2019 Gruppo Polifar. Tutti i diritti riservati.