Quali malattie possono prevenire e trattare la polvere di vitamina D3?
Tu sei qui: Casa » Notizia » Feed Additive News. » Quali malattie possono prevenire e trattare la polvere di vitamina D3?
CONTATTACI

Quali malattie possono prevenire e trattare la polvere di vitamina D3?

numero Sfoglia:1     Autore:Editor del sito     Pubblica Time: 2021-05-06      Origine:motorizzato

Il costo di aggiuntaVitamina D3.A bestiame e il pollame rappresenta una piccola parte del costo totale, ma possono essere ottenuti buoni benefici economici. Al fine di evitare gli effetti negativi della carenza di additivi di alimentazione della vitamina D3 sulle prestazioni della salute e della produzione di bestiame e pollame, la polvere di vitamina D3 aggiuntiva deve essere aggiunta nella produzione effettiva. Secondo la ricerca correlata, questo comportamento può portare molti benefici.

Ecco l'elenco dei contenuti:

  • Come descrivere il significato della polvere di vitamina D3 nella produzione effettiva?

  • Cosa succederà al bestiame privo di polvere di vitamina D3?

  • Come utilizzare la polvere di vitamina D3 per evitare i sintomi di cui sopra in bestiame?

Come descrivere il significato della polvere di vitamina D3 nella produzione effettiva?

La vitamina D3 è un tipo di composto organico a bassa molecolare necessario per mantenere le funzioni fisiologiche di bestiame e pollame. Sebbene il requisito sia piccolo, svolge un grande ruolo nel bestiame. La maggior parte delle vitamine è componenti dei coenzimi.

La mancanza di cui influenzerà la sintesi dei corrispondenti coenzimi, portando a disturbi metabolici di bestiame e pollame, varie malattie e influenzando la salute e la qualità del prodotto.

La ricerca sulla vitamina D3 nel bestiame e sulla nutrizione del pollame è iniziata relativamente tardi, la maggior parte dei quali sono studi sulle esigenze di vitamina D3 e il meccanismo di azione del pollame preparato in condizioni convenzionali. Quando si utilizza la vitamina D3 in pratica, è necessario formulare formule uniche basate su diverse specie animali, additivi di alimentazione e ambienti di produzione.

Cosa succederà al bestiame privo di polvere di vitamina D3?

Se sei una società di produzione di allevamento di animali professionali o dai nostri colleghi, saprai un tale tentativo: la vitamina D3 è un materiale di traccia necessario per la maggior parte dei corpi animali per mantenere le normali attività di vita e svolge un ruolo nel regolare e controllare il metabolismo degli animali. Animali diversi mancano di vitamina D3 in polvere e hanno prestazioni diverse, ma possiamo essere sicuri che gli allevatori certamente non vogliano vedere tali prestazioni.

  • Per i cavalli

Come tutti sappiamo, il valore di un buon cavallo è incalcolabile, e continuerà ad aumentare con l'onore che riceve nella competizione. Tuttavia, i giovani puledri privi di polvere di vitamina D3 ristagnino e deformano le loro ossa. Il gonfiore dell'osso finisce e la flessione della spina dorsale li ha privati ​​della speranza per le corse di cavalli.

  • Per bovini e pecore

Gli animali della stessa razza a diverse età hanno diverse espressioni di deficit di additivi di alimentazione della vitamina D3. Vitelli e agnelli mostreranno sintomi di rachiti, mentre le mucche incinte e le pecore danno alla luce i feti deboli, i nati morti e teratogeni. Hanno anche alcuni sintomi comuni, come una crescita lenta, atassia, paralisi degli arti posteriori, facile frattura di costole o colonna vertebrale e così via.

  • Per i maiali

Le vertebre dei porcellini privi di vitamina D3 sono inclini a fratture. La loro osteoporosi si sviluppa facilmente nella deformazione ossea, le articolazioni gonfiano a causa dello stress irregolare, e le nervature e le giunzioni della cartilagine sono a forma di rosario; I porcellini adulti sono inclini ad ammorbiderosi delle ossa e dei suinetti che soffrono di carenza di polvere della vitamina D3 in una tenera età raramente vivono all'età adulta.

  • Per pollame

Polli, anatre, oche e tacchini carentiVitamina D3.Inizialmente esibivano posture inginocchiate, riluttanti a camminare e andatura rigida. Poi la crescita è lenta, le giunture del pedale ingrandiscono, le costole e la giunzione della colonna vertebrale sono gonfie, gli artigli e i becchi diventano morbidi, e le piume diventano nere. In questo caso, i loro guscio d'uovo diventano più sottili, la produzione di uova è ridotta, il tasso di schiusa è ridotto, gli embrioni muoiono, portando alla grande perdita degli agricoltori.

Come utilizzare la polvere di vitamina D3 per evitare i sintomi di cui sopra in bestiame?

Sebbene la carenza di vitamina D3 possa causare molti sintomi, l'uso della polvere di vitamina D3 non dovrebbe essere eccessiva. Nella produzione effettiva, gli agricoltori dovrebbero seguire gli standard di alimentazione e utilizzare gli additivi di alimentazione della vitamina D3 e dovrebbero prestare attenzione a distinguere la differenza tra la domanda e la fornitura.

In realtà, la fornitura di vitamina D3 è generalmente più della domanda. Nell'allevamento effettivo, è un problema più complicato per capire la domanda esatta della quantità di vitamina D3.

In particolare, molte carenze vitaminiche sono confuse e difficili da identificare e talvolta i sintomi secondari coprono i sintomi caratteristici, mentre sintomi simili appariranno contemporaneamente.

Pertanto, lo standard consigliato della polvere di vitamina D3 per il bestiame e il pollame dovrebbero essere considerati un valore di riferimento. Gli esperti dovrebbero essere consultati in base alla situazione effettiva e l'importo consigliato dovrebbe essere aumentato o diminuito in modo appropriato.

Dopo l'attuazione del colesterolo nuovo standard, basso costo e di bassa qualità viene ritirato dal mercato, che favorisce il mantenimento della qualità e della sicurezza diAdditivi di alimentazione vitamina D3, e rende anche produttori di additivi di mangimi coscienziosi come il Gruppo Polifar. più famoso. Speriamo che ogni agricoltore possa acquistare vitamina D3 qualificato, utilizzare la vitamina D3 ragionevolmente e massimizzare il reddito da agricoltura con il nostro aiuto.


Abbiamo un eccellente team tecnico, che può essere progettato in base alle esigenze dei clienti. Abbiamo un eccellente team tecnico, che può essere progettato in base alle esigenze dei clienti.
  • Additivi di alimentazione: 86-25-83463431
    Additivi alimentari: 86-25-84431783
  • Additivi di alimentazione: sales@polifar.com
    Additivi alimentari:
    food.sales@polifar.com
  • Camera 1506, Edificio B-1, Finestra Greenlandia Business Plaza, No. 2 Jinlan Road, Jiangning District, Nanchino
Benvenuti a contattarci
Abbiamo un eccellente team tecnico
Email errata
Seguici
Copyright © 2021 Gruppo Polifar. Tutti i diritti riservati.